Tintagel Castle (Castello di Re Artù)

L'isola su cui è appollaiato Tintagel Castle
Approccio da St Materiana
Fiori sulle scogliere vicino a Tintagel Castle
Scogliere frastagliate intorno a Castle Island

Castello di Tintagel (noto anche come "Castello di Re Artù") è arroccato su un'isola che è stato raggiunto da un ponte di terra nel Medioevo. Le rovine che vedete oggi sono stati costruiti nel 13 ° secolo da Richard Conte di Cornovaglia, anche se da monete e frammenti di ceramica ritrovati nel sito si pensa che prima di questo il sito sarebbe stato in origine un insediamento romano e successivamente nel medioevo un insediamento celtico. Si ipotizza tra gli storici che il sito era una residenza estiva per uno dei re celtico, forse portando a le leggende di Artù.

L'impostazione del castello è certamente drammatico, soprattutto in inverno, quando immense onde atlantiche battere l'isola. Di conseguenza, gran parte del castello, e in effetti la terra che era, è stata presa dal mare. John Leland, Antiquarium del Re, nel 1538, parlando di Tintagel, ha dichiarato:

"Questo Castelle ha bene un forteres marvelus forti e degne di nota, e quasi in situ inexpugnabile loci, soprattutto per il dungeon che si trova su un grande cragge alta terribile dintorni sorgono diversi SE, ma con un ponte levatoio dalla residew del Castelle ad esso. Ci è ancora in piedi una cappella withyn questo dungeon, di Ulianne S. Ulette alias. "

Il Castello nel suo primo

Schema di Tintagel Castle
Castello di Tintagel nel 1626

Il castello attuale fu costruito sul sito di Richard, Earl di Cornovaglia nel 1233. Il castello era costituito da due Baileys. Quello esterno era sulla terraferma (dove il chiosco superiore è ora) ed è stato circondato da un fossato. L'ingresso era vicino allo sperone roccioso sul metodo da St Materiana Chiesa se una torre guardiola e lungo un corridoio recintato che costeggia il promontorio roccioso di un'altra torre che proteggeva l'ingresso del bailey esterno. Un muro spesso correva intorno alla parte superiore dello sperone roccioso e si è unito con questa torre prima di eseguire tutto il resto del perimetro della bassa corte esterna, quindi l'ingresso "canale" sporgeva da questo. All'angolo del muro a destra del "canale" d'ingresso, c'era una stretta torre orologio.

Il diagramma a destra del castello disegnato nel 1626 (clicca per ingrandire) da Norden dà un'idea del bailey esterno anche se la prospettiva è un po 'fuori (9 dovrebbe puntare a sinistra verso St Materiana chiesa).

Al momento è stato costruito il castello, il divario con l'isola era abbastanza stretto per coprire con un ponte levatoio. Il bailey interna dell'isola conteneva la parte principale del castello tra cui un grande salone e una cappella.

La storia del castello di Tintagel

Veduta del castello di Tintagel, lungo la costa da St Materiana chiesa
Castello di Tintagel
Castello di Tintagel
Il castello dell'isola
St Julietta font in St Materiana Chiesa
St carattere di Julietta
Roman pietra in St Materiana Chiesa
Roman pietra

Castello di Richard era caduto in rovina nel giro di circa un secolo di che venga costruito, ma il dungeon è stato utilizzato come prigione di stato per qualche tempo dopo. Nel 1538, quando Leland visitato, il castello era stato una rovina per circa due secoli:

"Shepe ora Fede all'interno della prigione del residew dei buildinges del Castel essere mal di montone-Beten e yn ruine, ma ha uno Beene thinge grande ... ij essere woren via con gulfying yn della SE:. Withowte renneth l'isola alonly un cancello di casa, un Walle, e un fals Braye dyged e murato. Sui Walles remayne isle vecchi, e yn l'altera parte est della stessa, il grownd beyng inferiore, remayneth uno Walle embateled, e gli uomini alyve visto ter, yn uno postierla, un dore di yren. C'è in una cappella prety isola, con un Tumbe sulla Syde sinistra ".

e Norden, che ha esaminato gli edifici nel 1585 ha anche riferito:

"È stato uno somtime seate statelye inespugnabile, ora in affitto e frastagliato con la forza del tempo e tempestes, i suoi ruyns testefie suo valore originario, la vista wherof e l'osservazione a causa della sua situazione, la forma e condizione, in ogni contraddittorio, potrebbe essere più che commisseration . Suche un imponente perishe mucchio shoulde per wante della presenza d'onore Natura ha fortificato e arte DYD una volta beautefie in sorte tale, in quanto fino a questo leaveth feritore età e imitazione; per la Morter e Ciment wherwith le pietre di questo castello sono stati layde, eccelle in fastnes e obduritye stesse pietre, e il tempo inferi, né la forza di handes easelye può separare gli uni dagli altri ".

Il ponte levatoio pare essere sceso nelle prime ore del 16 ° secolo e per alcuni anni dopo la sua caduta, la voragine era stretta a sufficienza per olmi di cui in modo da formare un ponte.

Il carattere dalla cappella del castello è stato recuperato ed è ora in St Materiana Chiesa

Castello di Richard non era certo il primo su questo sito. Nel 12 ° secolo, circa 100 anni prima che Richard costruito l'attuale castello a Tintagel, Geoffrey of Monmouth ha descritto il precedente castello di Tintagel, come:

"Si trova sul mare, e circondato da ogni lato, e non vi è un ingresso, e che per una pietra dritta, che tre uomini saranno in grado di difendere contro tutto il potere del regno"

Gli studiosi pensano il castello descritto da Geoffrey di Monmouth sarebbe stata una fortificazione di terra e pietra.

Grandi scavi a partire dal 1930 su e intorno al sito hanno rivelato che promontorio Tintagel è stato il sito di un monastero elevato status celtica o una fortezza principesca / commerciali insediamento risalente ai secoli 5 ° e 6 °, nel periodo immediatamente dopo il ritiro dei Romani dalla Gran Bretagna. Reperti di petrolio del Mediterraneo e giare di vino mostrano che Sub-romano la Gran Bretagna non era l'avamposto isolato era precedentemente considerato, per un vasto commercio di merci di elevato valore si stava svolgendo al momento con la regione mediterranea. Durante questo periodo un ampio fossato difensivo fu scavata, tagliare l'accesso al promontorio e dando il suo nome Tintagel (Din Tagell - la Rocca di stretto ingresso).

Una pietra romana è stato trovato nelle vicinanze che porta il nome di Licinio imperatore (che fu imperatore del quarto secolo), che potrebbe essere la prova che c'era una volta un accampamento romano nelle vicinanze prima l'insediamento celtico. Questa pietra è anche in St Materiana Chiesa .

Nel 1998 un sesto secolo in pietra che porta il nome di Arthur è stato trovato presso il castello che un po 'eccitato gli storici, che descrive la pietra come "il ritrovamento di una vita". La pietra Arthur dimostra che gli abitanti di Tintagel portato a vivere una vita romanizzato, e leggeva e scriveva latino, molto tempo dopo che i Romani hanno lasciato l'Inghilterra nel 410 dC. Essa mostra anche che il nome Arthur esisteva a quel tempo e che la pietra apparteneva a una persona di status, se non vi è attualmente alcuna prova di collegare il nome sulla pietra alla figura storica Arthur.

La leggenda arturiana associata a Tintagel Castle

Vista dal castello di Tintagel
Vista dal castello
Grotta di Merlino sotto il castello di Tintagel, fotografato dall'interno verso l'esterno che si affaccia Tintagel Haven
Guardando fuori dalla Grotta di Merlino
Re Artù Grandi Sale a Tintagel
Re Artù Grandi Sale

Come una figura storica, Arthur quasi certamente esisteva come battaglie vittoriose di combattimento dei soldati in tutto il paese nel VI secolo. Riferimenti letterari a Arthur si trovano nel IX secolo.

Le leggende arturiane associati con la stirata Tintagel Castle torna al nel Medioevo e vennero diffuse nel 12 ° secolo, Historia Regum Britanniae di Geoffrey di Monmouth e alla fine del 12 ° secolo le storie famose di Arthur e la sua tavola rotonda sono stati messi insieme da il Wace scrittore Norman. Si pensa che Richard ha costruito il suo castello medievale qui nel 13 ° secolo per stabilire una connessione con le leggende arturiane già fortemente associati con il sito.

Queste sono state seguite ai tempi dei Tudor da Sir Thomas Malory, Le Morte d'Arthur cronaca. Leggenda arturiana ha avuto un altro rinascimentale in epoca vittoriana, quando Tennyson pubblicò i suoi Idilli del Re Tintagel fare una popolare destinazione turistica vittoriana e il vicino Camelot Castle Hotel è stato costruito come alloggio a tema. Si ritiene Richard Earl di Cornovaglia anche deliberatamente costruito il suo castello in un vecchio stile (rispetto ad altre architetture 13 ° secolo) per farlo apparire più antico in una vittoria tentativo sui suoi sudditi sospetti Cornish!

Vedi la nostra pagina su Tintagel per maggiori informazioni sul villaggio di Tintagel, comprese le Sale della Cavalleria.

Cose da fare vicino a Tintagel Castle

Kayak Mare a Tintagel Haven
Kayak Mare a Tintagel Haven

Ci sono una serie di piacevoli passeggiate lungo la costa da Tintagel Castle o indietro verso St Materiana Chiesa (15 min) o in direzione Nose Barras, che è anche un buon posto per la pesca. A destra del castello si può salire le misure per Castle Beach da cui Cave di Merlino corre sotto l'isola.

Ci sono un numero geocache vicino a Tintagel Castle:

Ulteriori informazioni su Tintagel Castle

Tintagel Haven
Tintagel Haven
Grigio tenuta a Tintagel Haven
Sigillare a Tintagel Haven
Sunset at Tintagel Haven
Sunset at Tintagel Haven

Parcheggio vicino al castello

Ci sono un paio di possibilità per il parcheggio:

  • Park a St Materiana chiesa (5 minuti di auto dal Parco Farm) e camminare per 10 minuti lungo il sentiero della scogliera.
  • Park a Tintagel (10 minuti di auto dal Parco Farm) e proseguire a piedi 15 minuti o prendere il servizio landrover fino a (o più probabilmente fino dal) castello.

Foto su flickr

Collegamenti web